domenica 3 novembre 2013

Un giorno a Lucca

Ecco il mio resoconto di Lucca
Ci sono andata solo un giorno per la precisione il 1/11, perchè? bhè semplicemente perchè per la prima volta è venuta ospite in italia una autrice yaoi! Si avete letto bene^o^, e neanche una così ma la somma e non che mia sensei (anche se lei non lo sa) la Nekota Yonezou *o*!

Questo gran pezzo di mangaka e anche di donna, è venuta per tutti e 4 i giorni di Lucca e ha fatto varie sessioni di firme durante le giornate, ma il 1 c'è stata anche la conferenza.
Allora, io quest'anno ero partita che non ci sarei andata, perchè volevo fermarmi qualche giorno, ma non avevo trovato nulla.
Così per caso un giorno, sul twitter della nekota leggo che verrà a Lucca per la fiera!
Mi prende un colpo! Aspetto un po' per essere sicura della cosa, vado sulla pagina della magic press e loro confermano.
La Nekota  sarà presente a Lucca per la prima volta in Italia.
Così messo mano ai miei  risparmi e costretto il mio ragazzo, ci sono andata per un giorno solo!!

Intanto già iniziavamo bene!La sessione di venerdì per le firme era dalle 10:00 fino alle 11:00 ed il mio treno arrivava alle 10:30 ;_; ero già mezza disperata. Ppoi si aggiunge pure la Magic, che mette il limite di 100 firme al giorno!
Chi voleva l'autografo, doveva spendere 20€ di fumetti magic, prendere il numeretto per la firma e poi fare la fila per l'autografo.
Io ero sicura che non ce l'avrei fatta, ma ho provato lo stesso.

Intanto non so che si è fumata l'organizzazione di Lucca.
Scesi dal treno regionale, alla stazione per arrivare alla fiera c'hanno fatto fare un "giro di peppe" che circumnavigava la stazione, facendoci passare per un sottopassaggio stretto e di dubbia sicurezza, che mi ha fatto perdere parecchio tempo!
Vabbè, per fortuna niente fila mi ero già stampata i biglietti da casa, dovevo solo ritirare il braccialetto.
Corro verso lo stand Napoleone dove sta la Magic Press.Entro, il caos!
Tutta di corsa e affannata entro nello stand, do qualche spinta per arrivare a quello della magic e chiedo se posso ancora per la Nekota.
 La responsabile mi dice che stava per andare via, mi fa prendere i fumetti ma mi dice che posso pagarli dopo, c'era un po' di fila alla cassa, corro dalla Nekota e li c'è l'interprete tutta carina che mi fa con calma che lei mi aspetta o.o.
 Mi fa l'autografo personalizzato,perchè le ho dato il  mio nome, poi le do il disegnino  che  avevo preparato per lei e la sensei tutta esaltata, mi chiede come l'ho fatto, se è fatto in digitale con che programma >.< Quando le dico che l'ho fatto con  SAI è tutta felice, dice che lo usa anche lei. Mi chiede se disegno per hobby e se è per lavoro, le dico che vorrei che diventasse un lavoro, e lei mi dici tipo forza coraggio non mollare ^o^!
 Le ho detto che la seguo su twitter e le ho rotto un po' le scatole come @misschroma, ha detto che si ricordava oddio, magari lo ha detto per gentilezza ma mi ha fatto piacere, poi si fa la foto con me *o*!
Quello della magic mi dice vai, puoi fare una foto. Io e la sensei? ma  sul serio....stavo mezza impanicata XD!!
Le foto fatte però non le posso divulgarle che la Nekota non vuole che la si vede in rete. Peccato è una gran bella donna!

Eccola(accontentatevi delle sue bellissime mani) con il mio pensierino!!


ed ecco il mio tesssooooro !

Non finisce qui! Alle 13 c'è la conferenza, intanto io mi faccio un giro per gli altri stand, prendo anche il fumetto Sacro e Profano che carina Mirka mi ha disegnato Damiano e fatto l'autografo, se non lo conoscete rimediate http://www.facebook.com/sacroprofano.comic?fref=ts

M'incontro con una ragazza dello Slam Dunk Yaoi temple, provo le cinti q **
 le voglio cavolo, ma costano davvero troppo!

Alla conferenza, mia fortuna sto praticamente in prima fila ^^
e qui siccome una bravissima ragazza ha  trascritto tutto della conferenza ve la rigiro XD!
http://blacksoil-theothersideofthemirror.blogspot.it/2013/11/lucca-comics-2013-incontro-con-la-nekota.html?spref=tw

si è sfocata apposta  la foto.Partendo  da sx: l'editor della Libre, la traduttrice ,la Nekota,  Galloni di magic press e un organizzatrice della fiera.

Sono troppo contenta per i nuovi titoli della collana 801 annunciati ^^ e ringrazio la mia amica per aver fatto una domanda al posto mio (quella sui tutorial ovvio). Poi verso la fine siccome la Nekota ha chiesto se disegnavamo e se si come digitale, tradizionale, insomma era curiosa, mi era venuta in mente la possibilità di far vedere dei miei lavori, che avevo portato per tutt'altro motivo visto che erano dei regali.

Così la mia amica Hanel, ancora grazie tesora!!
Mentre se ne stavano andando, ha fermato l'editor della Libre che accompagnava la Nekota e una volta giunta la traduttrice, si è rivelata molto disponibile,  le ho fatto vedere dei miei disegni uno su Slam Dunk che ha riconosciuto, ma mi ha detto che sono troppo duri i lineamenti e i personaggi vecchi, anche come stile.
Allora siccome avevo una fan art su Free!(che posterò tra poco) la tiro fuori e  l'editor  indica il disegno e dice di si, si, questo è molto meglio e lo stile che va, i personaggi vanno tantissimo poi (te credo sono Haru e Mako ^^)!!

Poi mi fa il complimento più bello e inaspettato, mi dice che l'ha colpita molto come ho colorato la pelle dei due ragazzi e che se voglio disegnare yaoi sono sulla buona strada, devo continuare così....OoO il tempo per assimilare la cosa e la ringrazio in tutte le lingue che conosco >< oddio!!
Poi ci saluta e vanno via, oddio mi stavo sentendo male!

D'accordo non è niente di che, ma cacchio sentirsi dire dall'editor della Libre che le piace una mia fan art e sopratutto che le piace come ho reso la pelle, mio fardello da quando disegno, mi rende immensamente contenta!!
Non che motivata a fare di più!! (*o*)9


La fiera continua però, ce ne andiamo nell'area Games peggio che dal Papa a Roma!
Cavolo la fila per entrare nel padiglione, che da solo fa tre volte il Romics giusto per capire la dimensione.
Pieno di ogni cosa legato alla gadgettistica e  ovviamente ai games.
Lo stand dell ps4 era fantastico, me lo sarei fatto un gioco ma, indovinate un po' c'era la fila pure per quello -.- e che cacchio!! Ammetto che ce lo siamo girati di fretta anche perchè usciti dalla conferenza alle 14, avevo poco tempo.
Usciti dal games ci dirigiamo verso il padiglione della self area che dovevo prendere un po' di cosette XD!
Andiamo in piazza quella con il grande martello di Thor, e volevamo vedere il padiglione  dei movie, ma c'era la fila che si faceva tutta la piazza quindi l'ho saltato. Ma dico, più grande non lo potevano fare era davvero piccolo.

Infine arriviamo al Japan Place che sta dalla parte opposta rispetto a tutta la fiera. Perchè sta cosa, metterlo più vicino no?
 Mi devo fare i km in mezzo alla folla che giustamente si ferma davanti ai negozi con passeggini e bambini urlanti.
Vabbè a parte il nervoso e la voglia di distruggere le persone, facciamo un giro veloce nel Japan. Pieno di ogni cosa che ha a che fare con il gippone, abiti tradizionali, tea, riviste originali, negozi di gadget i negozi di materiali manga e le scuole per disegnare manga**
Abbiamo intravisto il Maid Caffè sembrava carino, peccato che ormai erano le 18:30 e dovevamo andare a prendere il treno.
Una cosetta però l'ho presa il tè macha gipponese super biologico per eliminare le tossine del corpo.La presentatrice lo ha miscelata con quel'affarino che  si vede nelle cerimonie del te >< ,carino!

Usciti dalla fiera ci dirigiamo ai treni e li arriva la bella sorpresa, giusto per finire in bellezza! Dopo esserci persi per cercare la fantomatica strada deviata per arrivare ai binari dei treni, ci ritroviamo una fila enorme per entrare sulla banchina!!

Chiediamo che succede, e niente di che è  solo la "semplicissima" fila per salire sul treno.
Cosa OO!? e non solo c'è anche la possibilità che il treno sia troppo pieno e quindi poi aspettare quello dopo.
Immaginate la mia reazione, l'ultimo treno possibile che potevo prendere da Lucca era quello delle 19:33,  erano le 19:20 e ancora non ero arrivata vicino la banchina.
In più il treno da Firenze a Roma partiva alle 21:33 ed era l'ultimo di Italo dopo m'attaccavo, rimanevo a Firenze e perdevo pure il biglietto.
Non so come sia possibile ma alle 19:40 e qualcosa, stavo sul regionale, per un pelo abbiamo beccato la coincidenza, meno male che a Firenze la stazione è piccola e i binari vicini!!  Sono tonata sana e salva  a Roma ma piuttosto agitata.

Mai più  un giorno solo a Lucca!
Mi sono persa comunque mezza fiera, e sono distrutta ho tutte le spalle bloccate  per il peso dello zaino e lo stare sempre in piedi a girare come pazzi ;_;.

Porterò per sempre con me  l'esperienza con la Nekota  e la sua editor >.< almeno lo yaoi vince! E ringrazio il mio boy che mi ha sopportato tutto il viaggio XD!!


Posta un commento

Google+ Badge