mercoledì 2 novembre 2011

Tutorial Paint Tool Sai e speed paint fanart halloween



Paint tool sai che magnifico programma^o^!
Lo sto usando seriamente da poco e mi piace moltissimo!!
Ha delle funzionalità simile magari a Photoshop o altri, ma è piuttosto leggero come programma ed è abbastanza facile da usare.
 In più è un programma giapponese quindi lo uso  a prescindere ^^/








Come avevo detto ecco uno speed paint di uno dei  chibi XD, e un tutorial su come lo ho uso io.

Ovviamente ci sono diversi modi per ottenere le stesse cose poi uno fa come vuole, ma magari può essere utile come primo approccio.


Tutorial Pain tool sai(c'ho provato =^^= )

Partiamo aprendo il nostro disegno a matita e creiamo un livello vettoriale sopra. 
Per farlo bisogna clikkare sul simbolo .

Su questo livello si lavora con i vettori, e gli strumenti che si possono usare sono diversi rispetto ad un livello normale.
 Prendiamo lo strumento "Pen" e cominciamo ad inchiostrare il nostro disegno, ah!
Non dimentichiamoci di abbassare l'opacità del livello sottostante, così si lavora meglio^^/!

In base a che tipo di mano avete, pesnte o leggere con la  tablet pen, rallentate il segno del tratto con il menù a tendina che trovate  in alto :"Stabilizer"
Io uso un valore  tra S1 e S7 per inchiostrare a seconda di come mi trovo più comoda.

Allora perchè usiamo i vettori invece dei normali strumenti?
Bhe,  perchè con questi  si possono modificare le linee a piacimento, spostandole, allungandole e anche farle più spesse o più sottili senza dover rifare il segno ><!

In  più essendo  vettori e non di tipo raster ,cioè immagini formate da un insieme di pixel, quando si ingrandisce non si perde la qualità.

Mentre avete selezionato lo strumento Pen, tenete premuto Ctrl , in questo modo verrà visualizzato il tracciato con tanti puntini verdi, provate a clikkare sopara uno di loro (sempre tenendo premuto ctrl ), lo si può manovrare a piacimento, si può anche allungare il segno^^

Ora invece di ctrl , tenete premuto ALT, con questo eliminate i punti di tracciato che verrano selezionati di rosso.
Mentre usando il tasto Shift si può spostare  il tracciato.

Usando al posto di Pen lo strumento Pressure invece, con questo si può ingarandite la linea  assottigliarla, non è un meraviglia**!?

ecco qui hana chibi inchiostrato.


Finita linea , si passa alle tonalità base. 
Io creo un livello(questa volta normale ) sotto al livello vettoriale e
 ne creo uno per ogni tipologia, pelle, capelli ,coda,etc... 
Prima di tutto passo un colore piatto.
Per farlo si può  usare "Select" che non è altro che la selezione.
La quale  ti identifica la zona selezionata con un  colore blu,come se stessi colorando così  si vede meglio, e quando si cambia strumento si vede la classica linea a tratti che lampeggia^^ che delimita l'area interessata.

 Oppure con uno strumento qualsiasi, colorare direttamente, attenzione a creare un riempimento perfetto quindi controllate che non avete sbordato.In caso si corregge con la gomma^^.






Bene ora tocca alle sfumature, e qui arriva la magia di  paint tool ^^ che adoro.
Si crea un livello normale sopra a quello base, per esempio la pelle. 
Spuntate la dicitura clipping group, 
questa farà si che  tutto quello che fate sul livello sopra la pelle non sborderà mai, ^^quindi si può lavorare senza prestare attenzione ai bordi.

Questo vale solo perchè il livello sottostante e bello preciso^^

Per ogni tipologia creo una cartella esempio la pelle, dentro la quale metto  il livello base e i successivi livelli sopra di essa, tutti con la spunta clipping group, è un lavoraccio ma così si riesce ad non impazzire^^.




Allora si prende un strumento qualsiasi e si passa il colore più scuro  dove vogliamo mettere le ombre.
Possiamo essere anche grossolani nel mettere le zone d'ombra, perchè poi il lavoro sporco lo farà "Water"  che è in pratica uno sfumino.


Per i parametri bisogna stare attenti perchè fanno la differenza,

Io uso  Blending e Dilution al 50% e Persistence a 0
oppure
Blending e Dilution al 50% e Persistence a 80%
Stando attenti alla pressione che si esercita  non bisogna esagerare se no sfumerà troppo.

Ecco un immagine dove si capisce meglio come vedete ho duplicato il pennello water (basta che fate tasto destro e lo duplicate dandogli un nome diverso)così si possono avere più pennelli con settaggi differenti



Finito di colorare e gli ultimi ritocchi lo salvo in formato di Photoshop e lo decoro un po'^^
Mi raccomando quando lavorate su Sai salvatevi sempre una copia nel suo formato ".sai" , altrimenti si perderà il tracciato vettoriale e verrà trasformato in un semplice tratto, quindi non più modificabile.


In questo disegno ho cercato dei brush a tema Halloween  e mi son divertita a creare qualcosa di carino ^^

Questi sono i pennelli usati :

 Complimenti a chi è riuscito a leggere fin qui ^^ grazie !!
Alla prossima e buon disegno =^o-= !!




Posta un commento

Google+ Badge